Portfolio
Home Portfolio NANOCUBE

NANOCUBE

Sviluppo di tecnologie innovative per la realizzazione di nanocapsule e nanosistemi a rilascio controllato di sostanze funzionali per applicazioni biomediche e cosmetiche

Nel dicembre 2016 la Regione Toscana ha ammesso a finanziamento a valere sul bando POR FESR 2014 – 2020, il progetto dal titolo “Sviluppo di tecnologie innovative per la realizzazione di nanocapsule e nanosistemi a rilascio controllato di sostanze funzionali per applicazioni biomediche e cosmetiche”, il cui acronimo è NANOCUBE, che si propone di sviluppare originali sistemi nanometrici attivi per applicazioni cosmetiche e biomedicali, tipo:
• Nanomateriali in forma di nanofibre e nanocapsule core-shell per il trattamento locale della pelle;
• Nanomateriali in forma di nanofibre e nanocapsule core-shell 100% vegetali a rilascio di sostanze naturali (oli essenziali) per uso cosmetico o dermocosmetico (Dispositivi Medici di classe 1 non sterili)
• Patch autoportanti nanostrutturati bioattivi per il trattamento delle lesioni croniche.
L’obiettivo di NANOCUBE è anche quello di sviluppare la relativa apparecchiatura per la produzione di tali sistemi nanostrutturati, superando le attuali barriere tecnologiche e commerciali.
Il progetto è stato presentato dal consorzio Toscano costituito dal coordinatore TECHA S.r.l., FLORA S.r.l, LINARI Engineering S.r.l, affiancate dal Laboratory for Biomaterials & Graft Technology, CNR-IFC, eccellenza nel settore dei biomateriali e delle biotecnologie.

Innovazione

Sviluppo di apparecchiature innovative basate sull’integrazione ed innovazione dello stato dell’arte dell’elettrospinning core-shell e dallo spray ad inversione di fase.

Risultati

Sebbene il progetto sia ancora in corso, i principali risultati ottenuti finora sono i seguenti:

• E’ stato sviluppato un primo prototipo di apparecchiatura per la produzione di patch autoportanti che coniuga le tecnologie di elettrofilatura e elettrospruzzatura;
• Sono stati individuati diversi polimeri idrosolubili anche di origine vegetale, con i quali sono stati prodotti i primi campioni di materiale aventi sia struttura nanofibrosa che nanoparticellare.
 

Partner

  • TECHA S.r.l.,
  • FLORA S.r.l,
  • LINARI Engineering S.r.l,
  • CNR-IFC